There are no translations available.

DUO DE STEFANO
presenta
Reminder Concerto
6 settembre 2015

6 SETTEMBRE 2015

GIORNATA EUROPEA DELLA CULTURA EBRAICA
http://www.ucei.it/giornatadellacultura/files/150716/manifesto.pdf

VIBO VALENTIA, Ore 17.00
Auditorium Sistema Bibliotecario Vibonese
via Ruggero il Normanno
Tel. 366 1122860
http://www.destefanopianoduo.com/

Dopo il Premio Calabria Arte consegnato al Duo nella giornata di Sabato 5 settembre, anche quest'anno il celebre Duo De Stefano partecipa alla Giornata Europea della Cultura Ebraica, evento di richiamo internazionale che anche grazie alla passione ed alla dedizione del Duo viene arrichito nella sede dell'Auditorium del Sistema Bibliotecario Vibonese di Vibo Valentia da un programma rappresentativo di alcuni dei più importanti capolavori della musica di compositori ebraici.

Per maggiori informazioni: Programma Ponti & AttraversaMenti | Giornate della Calabria

PROGRAMMA;
  • Bedřich Smetana (1824-1884): Poema sinfonico n.2 "Vltava" (la Moldava);
  • Gustav Mahler  (1860-1911) - Bruno Walter :  dalla Sinfonia n.1 (1884-88 ) in​ re​ maggiore "Il Titano​"​ - IV. ​ "Arenato! Una marcia funebre alla maniera di Callot​"​
  • Giuseppe Verdi: (1813-1901): "Va’ pensiero..”, coro degli Schiavi Ebrei dall'opera Nabucodonosor;
  • Felix Mendelssohn:(1809-1847):​​  Wedding March ,  from  "​  ​A Midsummer Night's dream" (1842) op. 61
  • Alexander Haim (1915-2012): Six israelian dances (1951):
  • Pastorale - Girotondo dei pastori - Danza primaverile - Danza dei contadini - Danza dei mietitori - Danza dei “Sabras”;
  • ​Anton Rubinstein (1829-1894):  ​Sonata in re maggiore op. 89 per pianoforte a 4 mani - III. Andante
  • Isaak Dunaevskij (1900-1955):  danza ebraica dal film "cercatori della felicità";
  • ​Johann Strauss, sen. (1804-1849): Sperl-Polka, Op.133 (1842),
  • Johann Strauss, jr. (1825-1899): “Du und Du” valzer op.367 (da motivi dell’ operetta “Il pipistrello”

Oltre al patrocinio del Comune di Vibo Valentia e dell'Unione Comunità Ebraiche Italiane, il concerto è patrocinato dal Sistema Bibliotecario Vibonese e dal MiBAC.

M.A.P. Editions Press Office